fbpx

Tutti in scena, spettacolo con spettatori – tamburi e danze dal Brasile, ritmi afro e body percussions

Venerdì 24 agosto il Festival del Castello di Introd prosegue con una giornata dedicata alla musica, tamburi e danze dal Brasile, ritmi afro e body percussions!

Dalle 16.30 alle 19.30 stage aperti a tutti

  • body percussion con Gigi Biolcati
  • danza afro-brasiliana con Elisio Fernandez
  • ritmi afro con Baba Diarra
  • tamburi dal Brasile con Tamtando
Infondo all’articolo trovi IL MODULO PER ISCRIVERTI ad uno o più stage

Ore 21.15 spettacolo

l protagonisti dello spettacolo saranno gli iscritti agli stage.
Le quattro aree, con il supporto di regia curata da Tamtando,
si incroceranno in scena dando vita a una serata ricca di ritmo e movimento.
La partecipazione allo stage/spettacolo è gratuita. 

Danza Afro-Brasiliana

Elisio Fernandes, nato in Brasile, inizia a 13 anni lo studio della Capoeira e della danza Afro-brasiliana. Partecipa a molti spettacoli in tutta l’America del Sud con diversi gruppi rappresentativi della cultura afro-brasiliana. Dal 1985 al 1990 è in tournée con il gruppo OBA OBA esibendosi come capoerista e ballerino in Francia, Svizzera, Germania, Italia e Israele, approdando successivamente negli Stati Uniti: New York, Los Angeles, Chicago e Detroit. Dopo essere tornato in Brasile per approfondire la matrice africana della propria cultura si trasferisce poi, definitivamente, in Italia dove, da allora, si dedica attivamente all’insegnamento della Capoeira e della danza Afro-brasiliana.

L’approccio di Elisio Fernandes alla danza è centrato sul movimento cosciente e sulla consapevolezza della necessità del rispetto dei diversi modi e tempi di apprendimento. Il riconoscimento delle possibilità motorie di ogni individuo costituisce la base di partenza del suo approccio didattico; qualsiasi persona – ballerino professionista, principiante o semplice appassionato – può avvicinarsi e intraprendere con naturalezza questo sviluppo che lo porterà alla consapevolezza dei movimenti del proprio corpo dandogli la possibilità di avanzare in direzione di situazioni più elaborate. L’insegnamento pratico e teorico degli elementi che costituiscono le DANZE SACRE (quali origine, significato, movimento, ritmo e sequenza coreografica) rappresenta un ulteriore e decisivo approfondimento culturale con il quale il danzatore ha la possibilità di confrontarsi utilizzando i risultati già raggiunti e di proseguire verso una conoscenza specifica dei ritmi e della DANZA AFRO-BRASILIANA, forma espressiva che matura ed esalta la coscienza di chi la pratica identificandosi come eterna ricerca dell’energia universale.
 

Body Percussion

Gigi Biolcati, batteristapercussionistacompositore, fondo nel mio drumming sonorità e groove ispirati sia dalla tradizione batteristica sia da quella delle percussioni etniche, in cui traspare l’aspetto tribale del ritmo contaminato da sonorità tecno-post-industriali.

Cajontabladjembékalimba, chincaglierievocebody percussionscatole sonore a fessura e a cordecassetti di legno suonate a piedi nudi con una tecnica che ricorda passi di flamenco e tip-tap, sono gli ingredienti che creano interessanti e variopinte poliritmie.
Allievo del Maestro Enrico Lucchini ho collaborato negli anni 90’ con Cristiano De André ed Aida Cooper, dal 1998 con Maurizio Martinotti. Tra il 2008 e il 2009 registro con Alboran trio due album per l’etichetta tedesca ACT, con l’arpista americano Park Stickney uno nel 2009 (the Lion, the Wollf and the Donkey) e con Roberto Amadè il primo album (Tutti gli incanti della vita). Nello stesso periodo vengo chiamato da Paul James a far parte della band internazionale Evening Star.
Dal 2010 inizio la collaborazione con Riccardo Tesi e Banditaliana con cui registro due album in cui sono anche autore e coautore di alcuni brani.
Nel 2013 assieme ad Aldo Mella e Luisa Cottifogli fondo gli Youlook Trio. Dal 2014, cinquantesimo anniversario dello storico spettacolo “Bella Ciao” di Spoleto, faccio parte del cast del “Nuovo Bella ciao” diretto da Riccardo Tesi e che vanta la partecipazione di Lucilla GaleazziElena LeddaGinevra Di MarcoAlessio Lega e Andrea Salvadori.

Nel 2015, per il mio cinquantesimo compleanno, mi regalo il piacere di realizzare un Album solo: Da Spunda pubblicato da Visage Music. 

Ritmi Afro

Baba Diarra nasce nel 1977 in una famiglia di griots d’origine Boaba, a Bobo Dioulasso, in Burkina Faso.

Comincia il suo percorso musicale suonando il dundun nelle feste tradizionali, sotto la guida degli zii Kassoum e Samana Diarra. Nel 1994 inizia la collaborazione con diversi gruppi presenti nella sua città, tra i quali Kassama Percussion, Lonkoba e i Landaya di Ousmana Dembele. Partecipa a diverse tournée in Europa con i Farafina Tuma e i Parissi di Harouna Dembele. Dal 2006 vive stabilmente in Italia dove partecipa a diversi progetti musicali come Yiriba, Anyewa Mandeng e Metrobrousse e organizza corsi e stages di percussioni.
Tamburi da Brasile
 

Ritmi dal Brasile

Il gruppo Tamtando promuove da anni la musica extra-europea, sia in Valle d’Aosta che fuori regione, partecipando a importanti manifestazioni e festivals a Roma, Genova, Milano, Torino, Laigueglia, Vittorio Veneto, Rimini, Imperia e altri.
Il repertorio, di inconfondibile matrice subsahariana, è composto da arrangiamenti di musiche soprattutto inedite, in cui i suoni elettrici della band e la potenza della sezione fiati arricchiscono le possibilità timbriche del numeroso ensemble di percussioni e voci. Tamtando propone uno spettacolo che alterna momenti di esplosione ritmica a sonorità più intime, e coinvolge lo spettatore in un viaggio alla scoperta delle “musiche del mondo”. 

Modulo per iscriversi gratis ad uno stage

Compila il modulo, e verrai ricontattato/a via mail entro 48 ore per confermare la tua iscrizione! Puoi scegliere un solo stage perchè vengono svolti in contemporanea.

Orari

Tutte le serate avranno inizio alle ore 21.15

Al termine di ogni spettacolo seguirà‘ ROUND MIDNIGHT – Tisane dell’azienda agricola da Emy di Emilia Berthod offerte dal Festival agli spettatori che vogliono passare insieme la mezzanotte.

Biglietti

Biglietto d’ingresso per singola serata: 10 €
Abbonamento comprensivo di 3 serate: 25 €
Biglietto per i bambini da 4 a 12 anni: 3 €

Il biglietto può essere acquistato direttamente all’ingresso, tuttavia, in quanto i posti sono limitati è consigliabile prenotare i biglietti compilando il modulo qui sotto.
Tutti gli spettacoli sono previsti all’esterno sulla spianata del Castello. In caso di maltempo gli spettacoli si svolgeranno all’interno del Castello d’Introd,nella Sala giustizia. Dal momento che la capienza è limitata si privilegeranno i primi 100 spettatori che hanno prenotato il biglietto.

Prenota

Prenota ora, paga direttamente all'ingresso.

Compila questo modulo e riceverai una mail di conferma della prenotazione. Porta con te questa mail (stampata o su smartphone) e ritira i tuoi biglietti all'ingresso.

Prenotando il pacchetto delle 3 serate potrai usufruire di uno sconto di 5 € sul totale.

Tutti gli spettacoli sono previsti all’esterno sulla spianata del Castello. In caso di maltempo gli spettacoli si svolgeranno all’interno del Castello d’Introd, nella Sala giustizia. Dal momento che la capienza è limitata si privilegeranno i primi 100 spettatori che hanno prenotato il biglietto.

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram